Vie di pellegrinaggio in Giappone, i Kumano Kodo

di
Vie di pellegrinaggio in Giappone, Kumano Kodo

Vie di pellegrinaggio in Giappone, Kumano Kodo

Antichi come il tempo, i Kumano Kodo si snodano tra gli alberi secolari delle montagne impervie di Kii – la penisola più grande del Sol Levante. È qui che le famose vie di pellegrinaggio del Giappone sono sopravvissute alla modernità.

Ogni anno vengono percorsi a piedi dai fedeli che desiderano raggiungere i templi buddisti come il Santuario Kumano Sanzan, oppure gli altri tre: il Kumano Hayatama, il Kumano Hongu e il Kumano Nachi.

Insieme alle strade, sono stati tutti inseriti sotto la denominazione “Siti sacri e vie dei pellegrini nella penisola di Kii” come Patrimonio dell’umanità dall’Unesco il 7 luglio 2004.

I Kumano Kodo sono divise in tre sotto-sentieri: Kiji, Kohechi e Iseji. Il primo scivola lungo la costa occidentale della penisola fino alla città di Tanabe, nella prefettura di Wakayama, dove si divide per formare le strade di Nakahechi e di Ohechi.

La Nakahechi porta i fedeli a camminare tra le alte montagne interne verso la destinazione di Kumano Hongū Taisha. Tra le varie vie di pellegrinaggio, questa era il più popolare per chi veniva da Kyoto, l’antica capitale del Giappone.

Sembra che questa strada esistesse già nel X secolo: in quel periodo veniva usata non solo per scopi religiosi ma anche per motivi commerciali. La Ohechi, invece, prosegue verso meridione lungo il litorale.

Delle vie di pellegrinaggio, la Kohechi è il tratto più breve che collega Koyasan al Kumano Sanzan. Lunga settanta chilometri, si distende da nord a sud. E attraversa ben tre passi di oltre mille metri sul livello del mare.

La terza e ultima, la Iseji, collega il santuario omonimo con il Kumano Sanzan. Ultimata solo nel XVII secolo, era parte del pellegrinaggio a Saikogu – tempio legato al Kumano Nachi Taisha.

Ideate e strutturate per essere esse stesse una vera e propria esperienza religiosa, le vie di pellegrinaggio sono ancora oggi un’intensa esperienza da vivere. Un cammino di fatica e preghiera che trova conforto nella fede e nello shukubo, i pernottamenti nei templi e lo stile di vita dei monaci buddisti.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Vie di pellegrinaggio in Giappone, i Kumano Kodo"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...