Tiro con l’arco a cavallo in Giappone, l’Asakusa Yabusame

di
Tiro con l'arco a cavallo in Giappone

Tiro con l'arco a cavallo in Giappone

Nell’aria ferma del parco Sumidagawa a Tokyo, la freccia attraversa il sospiro trattenuto della gente e colpisce il bersaglio. Terza delle tre scoccate a infilarsi al centro, segna il momento più importante di Asakusa Yabusame: il tiro con l’arco a cavallo in Giappone.

L’evento affonda le sue radici nel periodo Kamakura (1192–1334). Nata per intrattenere gli dei, questa disciplina deriva dal kyudo – un’arte marziale nipponica il cui significato è “la via dell’arco”.

In passato, la manifestazione si svolgeva a capodanno nel santuario di Asakusa (1600-1868). Oggi, invece, il tiro con l’arco a cavallo in Giappone si celebra soprattutto ogni aprile nella capitale, al parco di Sumidagawa.

Praticare lo Yabusame non è facile: serve una grande abilità sia per stare in sella sia per impugnare l’arco e scoccare la freccia: in questo modo l’arciere può usare solo le gambe per mantenersi in equilibrio sul cavallo lanciato al galoppo in una corsia lunga circa 250 metri.

Per giunta, i bersagli da colpire nel tiro con l’arco a cavallo in Giappone sono tre: distanziati di circa cinquanta metri l’uno dall’altro. Dopo il primo lancio, il cavaliere deve incoccare un’altra freccia e cercare di cogliere il secondo bersaglio.

Ripetendo gesti uguali, tenta poi di fare lo stesso col terzo sotto lo sguardo attento del pubblico ma anche dei giudici dislocati lungo il percorso. Le frecce usate non hanno punta ma una specie di rigonfiamento ovoidale per evitare che qualcuno si faccia male.

Allo Yabusame possono partecipare anche le donne: vestite dei costumi tradizionali duecenteschi, cavalcano puledri agghindati con finimenti preziosi tanto da sembrare quadri dell’epoca in movimento.

Un altro momento imperdibile del tiro con l’arco a cavallo in Giappone è la cerimonia di premiazione dell’arciere che è riuscito a colpire tutti e tre i bersagli. Si chiama Shirokunon Gi ed è un evento nell’evento dal cerimoniale elegante.

Così come la parata che si svolge nella città di Asakusa dove per secoli venne celebrata la manifestazione: partendo dall’edificio principale del tempio Sensoji, e passando per il tempio di Denbouin, la rassegna attraversa il centro cittadino.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Tiro con l’arco a cavallo in Giappone, l’Asakusa Yabusame"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...