Gara con l’arco in Giappone, il Toh-shiya

di
Gara con l'arco in Giappone, Toh-shiya

Gara con l'arco in Giappone, Toh-shiya

Righe di giovani donne in kimono tendono la corda, e dopo un attimo infinito scoccano: le frecce attraversano i sessanta metri del tempio buddista di Sanjusangen-do a Kyoto, e colpiscono il bersaglio. È il momento più emozionante del Toh-shiya, la gara con l’arco in Giappone.

A questa cerimonia, che si tiene la domenica più vicina al 15 gennaio, partecipano tiratori di livello avanzato e giovani ventenni provenienti da tutta la Nazione. Infatti, nel paese del Sol Levante, si diventa maggiorenni a vent’anni.

Il Toh-shiya sembra risalire al XII secolo. Si racconta che in passato i maestri arcieri riuscivano a colpire i loro obiettivi attraverso lo spazio di 120 metri. Esattamente tra le estremità nord e sud del tempio di Sanjusangen-do – la struttura in legno più lunga al mondo.

Un momento del Toh-shiya, Giappone

Un momento del Toh-shiya, Giappone

Nel periodo Edo (1603-1868), durante una sfida di 24 ore iniziata alle sei di sera e terminata il giorno successivo alla stessa ora, è stato ottenuto il record della gara con l’arco in Giappone. Record tutt’ora imbattuto.

Era il 1688 quando Wasa Daihachiro tirò 8.132 frecce, riuscendo a raggiungere il bersaglio con una percentuale del 62 per cento. Sui pilastri del tempio di Sanjusangen-do, si trovano ancora oggi tracce delle frecce scagliate dai Samurai che hanno fallito l’obiettivo.

Obbiettivo che nella modernità misura un metro di diametro ed è posto a sessanta metri dalla linea di tiro. Lì, allineate, si trovano le giovani tiratrice vestite dei loro kimono sgargianti.

Nella sala principale del tempio di Sanjusangen-do, cui si può accedere liberamente il giorno della gara con l’arco in Giappone, un monaco buddista pregherà per la salute dei visitatori.

Con un ramo di salice verrà spruzzata acqua purificata sulle persone intervenute. Cui seguiranno sette giorni consecutivi di preghiera dei religiosi affinché il nuovo anno regali una buona condizione fisica.

I commenti all'articolo "Gara con l’arco in Giappone, il Toh-shiya"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...