Stazione di Sapporo, crocevia di Hokkaido

di
Stazione di Sapporo, Giappone

Stazione di Sapporo, Giappone

La stazione di Sapporo è la più importante dell’isola di Hokkaido. Da lì partono i treni espressi per tutta la regione. Nella struttura, oltre all’interscambio con la metropolitana cittadina, c’è anche la JR Hokkaido Tower – l’edificio più alto dell’isola giapponese.

La stazione di Sapporo è stata aperta nel 1880 perché capolinea della la ferrovia Horonai. Dato l’ottimo impatto del nuovo servizio, l’anno dopo il complesso fu subito ampliato per soddisfare il gran traffico.

Nel 1908, dopo il grande incendio dell’anno prima, la stazione di Sapporo venne nuovamente rifatta. La struttura di oggi, invece, è del 1951. Nel 1971 è stata inaugurata la metropolitana e la galleria commerciale sotterranea.

È lei a collegare la stazione di Sapporo alla zona centrale del parco Ōdori e di Susukino. Nel 2003, poi, è stato completato il centro commerciale che si trova annesso al capolinea della ferrovia giapponese.

I progetti futuri prevedono la stazione di Sapporo possa avere la linea ad alta velocità dell’Hokkaido Shinkansen. Oltre a questo c’è anche in programma di fare arrivare il tram cittadino sino alla stazione per migliore ulteriormente i servizi pubblici del centro giapponese.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Stazione di Sapporo, crocevia di Hokkaido"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...